von Vap 20.05.2019 20:45 Uhr

Energia elettrica: 200.000 kilowattora in più

Energia elettrica a servizio del territorio e della comunità

Foto: Ufficio Stampa della Provincia di Trento

Energia elettrica: nel 2019 ci saranno 200.000 kilowattora in più, a tariffa agevolata, a disposizione degli “impianti pubblici per sport invernali”: lo prevede il piano di cessione dell’energia elettrica, approvato con un provvedimento della Giunta provinciale proposto dal vice presidente e assessore all’ambiente.

Il piano di quest’anno, con prelievi massimi complessivi per 131,7 milioni di kilowattora, conferma l’impostazione del piano dello scorso anno, che prevedeva prelievi massimi di 131,5 milioni di kilowattora, aumentando leggermente il totale dei prelievi.

Il valore complessivo dell’energia ceduta a condizioni agevolate si calcola che sarebbe, con le tariffe di mercato, attorno ai 21 milioni di euro.

Tra le utenze beneficiarie delle tariffe agevolate ci sono, oltre ai servizi provinciali, l’Azienda provinciale per i servizi sanitari, strutture residenziali sociali, istituti di istruzione secondaria e di formazione professionale, trasporto pubblico, acquedotti comunali e, appunto, impianti pubblici per sport invernali federali, di rilevanza nazionale o a gestione sovracomunale.

Jetzt
,
oder
oder mit versenden.

Möchtest du die neuesten Meldungen auch auf Facebook erhalten?

Hier
klicken

Es gibt neue Nachrichten auf der Startseite