von Vanessa Pacher 24.11.2022 11:45 Uhr

Voci di montagna – Creature del Bosco

Camminando nei boschi del Trentino, potresti incontrare uno scoiattolo, una volpe o addirittura un capriolo, ma può capitare di fare incontri molto più strani…

Salvan, Salvanel, Vivane e Bregostane: sono solo alcune delle strane creature che popolavano boschi e valli del Trentino, quando le notti erano rischiarate solo dal flebile lume di una candela o dal fuoco del camino, nelle notti di inverno.

Con un po’ di fortuna si potevano incontrare, magari nei pressi di un ruscello, le bellissime Vivane. Erano leggiadre creature, dolci e delicate, che vivevano nei boschi, vicino a corsi d’acqua. Buone come le fate, le Vivane un tempo aiutavano i viandanti persi nel bosco o scendevano in paese per dare una mano agli abitanti nelle faccende domestiche. Per ringraziarle, chi viveva nel borgo faceva costruire nelle finestre di legno una piccola apertura, per lasciare loro da mangiare sul davanzale. Ancora oggi questi piccoli fori, che potete vedere negli scuri delle case più tradizionali, si chiamano “Portelle delle Vivane”.

Jetzt
,
oder
oder mit versenden.

Möchtest du die neuesten Meldungen auch auf Facebook erhalten?

Hier
klicken

Es gibt neue Nachrichten auf der Startseite