von ap 06.08.2022 18:00 Uhr

«Da quassù»: la mostra

Inaugurata ad Arco domenica 31 luglio, rimane esposta fino al 18 settembre al rifugio «Prospero Marchetti» sul monte Stivo la mostra delle opere create da Flavia Bucci e Marco Berton, i giovani artisti che hanno vissuto per l’intero mese di luglio in rifugio, selezionati con un bando internazionale nell’ambito di una residenza d’artista.

Il progetto di residenza «Da quassù… Residenza d’artista sul monte Stivo» nasce dalla volontà di ospitare in un ambiente artisticamente non convenzionale artisti visivi contemporanei per un’esperienza di soggiorno di un mese a oltre duemila metri slm. In un momento storico nel quale la riscoperta e il rispetto degli ambienti naturali diventano necessità e il ritorno a uno stile di vita più sostenibile fondamentale, questa residenza desidera tramite esperienze e prodotti artistici rendersi interprete di tale cambiamento. L’iniziativa è organizzata dall’associazione In Habitat in collaborazione con il rifugio «Marchetti», con il patrocinio del Comune di Arco, il sostegno della Provincia autonoma di Trento e il supporto del Mart.

Dopo il 18 settembre la mostra sarà ri-allestita alla galleria civica «Giovanni Segantini» ad Arco, quindi ad Habitat Ottantatré a Verona.

Jetzt
,
oder
oder mit versenden.

Möchtest du die neuesten Meldungen auch auf Facebook erhalten?

Hier
klicken

Es gibt neue Nachrichten auf der Startseite