von ap 01.07.2022 09:30 Uhr

Mostra al forte superiore di Nago

Venerdì 24 giugno è stata inaugurata la mostra di pittura e scultura “Uno, due, tre” a cura di Alberto Sighele e dell’associazione Kunstgrenzen, accompagnata dalla musica del pianoforte.

Soprintendenza per i beni culturali

La mostra, a ingresso libero, resterà aperta fino al 31 luglio, tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 20.30 (lunedì giorno di chiusura). La mostra è presentata dall’Associazione Kunstgrenzen-Arte di frontiera di Roverè della Luna. Le esposizioni in realtà sono tre: una al Forte superiore di Nago, una a Rovereto e una a Roverè della Luna. Al Forte Superiore di Nago, in particolare, espongono Xante Battaglia, Alberto Sighele, Claudio cavalieri e Gentile Polo. In occasione dell’inaugurazione a Nago si è tenuta anche una conferenza sulla madre arcaica e il colore come sintesi, moderata da Claudio Cavalieri. Il tutto accompagnato dalle note del pianoforte.

La mostra “Uno, due, tre” ospiterà inoltre, nelle serate di venerdì 1 e 8 luglio, commenti poetici musicali alle opere esposte, con accompagnamento al piano di Renzo Vigagni e critica di Maria Grazia Martina.

Jetzt
,
oder
oder mit versenden.

Möchtest du die neuesten Meldungen auch auf Facebook erhalten?

Hier
klicken

Es gibt neue Nachrichten auf der Startseite