von ap 23.06.2022 16:30 Uhr

Cles riabbraccia il mercato contadino

Torna, a partire da sabato 25 giugno e fino a sabato 29 ottobre, il mercato contadino nel centro di Cles: i produttori agricoli locali porteranno in piazza i loro prodotti a km 0. Si salterà solo la data di sabato 15 ottobre, per consentire ai soci della Strada della Mela e dei Sapori di essere presenti a “Pomaria” a Casez.

Il vicesindaco e assessore all’ambiente e territorio Massimiliano Girardi è particolarmente soddisfatto: «Anzitutto grazie agli uffici comunali per il lavoro svolto e in particolare al consigliere comunale con delega all’agricoltura Fabrizio Leonardi per il diretto interessamento nella promozione e cura dell’evento. In generale, si rinnova un appuntamento molto importante per le estati clesiane: in oltre venti anni di presenza il mercato contadino si è ben radicato anche grazie alla convinta collaborazione della locale Strada della Mela e della Pro Loco di Cles».

Come spiega Giulio Ferrarolli, dell’Ufficio attività economiche: «Saranno presenti 10 produttori agricoli e si potranno trovare patate, verdura e frutta di stagione, piccoli frutti, formaggi di latte vaccino, formaggi caprini, miele, fiori di montagna e cosmetici naturali, piante officinali e aromatiche, infusi, sciroppi, marmellate, uova, speck e altri insaccati».

Soprattutto ci saranno simpatia, accoglienza e disponibilità da parte dei produttori agricoli, orgogliosi e fieri del loro lavoro, desiderosi di farlo conoscere e apprezzare. L’amministrazione comunale ha deciso di aprire il mercato contadino anche a una realtà che opera nell’ambito della cooperazione internazionale e dell’economia solidale, che ha anche un punto vendita nel centro di Cles. Il mercato potrà ospitare infine, a scopo promozionale, attività collegate alla filiera Slow Food e al Mercato della Terra.

Il mercato contadino, anche quest’anno, avrà sede in Corso Dante, a eccezione della prima giornata, in cui sarà spostato in piazza Municipio, davanti a Palazzo Assessorile. Quest’anno inoltre, pandemia permettendo, nelle giornate centrali dell’estate torneranno anche i gruppi rionali, che faranno assaggiare i piatti tipici del territorio preparati coi prodotti del Mercato contadino: si inizierà sabato 30 luglio con l’aperitivo del Rione Prato, il 6 agosto con la polenta del Gruppo Spinazeda, il 13 agosto coi Tortei de patate del Gruppo Pez, il 20 agosto con le frittelle di mele del Gruppo San Lorenzo di Mechel.

Jetzt
,
oder
oder mit versenden.

Möchtest du die neuesten Meldungen auch auf Facebook erhalten?

Hier
klicken

Es gibt neue Nachrichten auf der Startseite