von mas 04.05.2021 06:45 Uhr

Musei del Tirolo: dalle Alpi al Garda

Una mostra al MAG – nell’Anno dei Musei dell’Euregio

L’Anno dei Musei dell’Euregio Tirolo offre, in questo 2021 di ripartenza anche culturale, un programma veramente vastissimo, sia dal punto di vista del panorama espositivo che da quello della presenza di sedi espositive sul territorio. Come anticipato qualche settimana fa nell’articolo dedicato al NUOVO PORTALE che l’Euregio ha realizzato per l’occasione, nella rubrica di UT24 dedicata appunto ai Musei del Tirolo, presenteremo le diverse iniziative.

Una delle prime esposizioni ad aprirsi agli occhi dei visitatori, è quella ospitata dal MAG, il Museo Alto Garda.  Il progetto presentato per l’Anno dei Musei dell’Euregio è “Nella rete della modernità. Posizioni artistiche tra le Alpi ed il lago di Garda”.

Un concetto modernissimo, quello del networking, cioè la costruzione e il mantenimento di una rete sociale,  ha caratterizzato la vita e l’attività Hans Josef Weber-Tyrol e Artur Nikodem nella prima metà del XX secolo. Le connessioni dei due artisti si estendevano oltre l’area dell’odierna Euregio e arrivavano dal lago di Garda a Monaco di Baviera.

Realizzata dal MAG in collaborazione con la Lanserhaus di Appiano e la Rabalderhaus di Schwaz, la mostra mette in relazione Weber-Tyrol e Nikodem con quelli dell’odierno territorio trentino.  Attraverso le opere dei due artisti, e di quelle degli artisti locali, si narra del Lago di Garda, dei suoi abitanti, e della “nostalgia del Sud”

La mostra è visitabile dal 7 maggio al 18 giugno 2021. Tutte le informazioni e le anticipazioni si possono facilmente reperire sul portale dedicato all’ANNO DEI MUSEI DELL’EUREGIO 2021

Jetzt
,
oder
oder mit versenden.

Möchtest du die neuesten Meldungen auch auf Facebook erhalten?

Hier
klicken

Es gibt neue Nachrichten auf der Startseite