von Vap 26.03.2020 15:30 Uhr

Supercomputer contro il Coronavirus

Cinque grandi server del laboratorio di prototipazione rapida di Polo Meccatronica a Rovereto connessi alla rete mondiale di ricerca contro il Covid-19

Foto: Ufficio Stampa PAT

I sofisticati calcolatori del laboratorio di prototipazione rapida di Polo Meccatronica a Rovereto contribuiscono a potenziare la forza di calcolo della rete internazionale Folding@home per trovare nuovi farmaci con il metodo computazionale.

L’obiettivo, attraverso potenza di calcolo ed elaborazione di complessi algoritmi, è di produrre la proteina che si lega alla corona del virus Covid-19 e poi sintetizzarla in un vaccino.

Operazione complessa che può essere aiutata attraverso la potenza di calcolo. Un progetto al quale possono aderire anche i singoli cittadini, scaricando il client dal sito ufficiale.

Jetzt
,
oder
oder mit versenden.

Möchtest du die neuesten Meldungen auch auf Facebook erhalten?

Hier
klicken

Es gibt neue Nachrichten auf der Startseite