von Vap 13.11.2019 11:50 Uhr

Una montagna di sapori – Una mela al giorno…

La ricetta della settimana: La marmellata di mele

Foto: Pixabay

Chi non conosce il detto “una mela al giorno toglie il medico di torno”? Non c’è dubbio che la mela sia il frutto che, nell’immaginario collettivo, rappresenti al meglio il concetto di salute e benessere.

La mela, infatti, è diuretica ed elimina gli acidi urici, è antidiarroica e lassativa, depura l’organismo da tutte le scorie tossiche, abbassa i livelli di colesterolo e di zucchero nel sangue (è infatti consigliata ai diabetici), decongestiona il fegato affaticato. Migliora il decorso della gastrite e dell’ulcera ed è indispensabile in caso di colite.

La mela è dunque assai indicata per una vera e propria cura depurativa.

Ma si sa, la mela occupa anche un altro posto nelle credenze popolari, ossia quello di frutto proibito, causa del peccato originale. E quale peccato si può compiere nei confronti di questo frutto, se non quello di mangiarne troppo poco!

Ricetta della settimana: La marmellata di mele

Mele

400 g. di zucchero integrale di canna ogni kg di mele

Vaniglia in baccello

Buccia di limone

Lavare le mele e, senza sbucciarle, tagliarle a pezzi. Cuocerle in una pentola con un po’ d’acqua per 15 minuti circa. Passarle al setaccio e rimetterle al fuoco, questa volta con la vaniglia, la buccia di limone e lo zucchero. Cuocere a fuoco lento, mescolando spesso, finché la marmellata non raggiunge la consistenza voluta. Riempire immediatamente dei vasi di vetro caldi, chiuderli con coperchi ermetici e farli raffreddare, capovolgerli e appoggiarli su un tavolo.

 

La mela può inoltre essere utilizzata come cosmetico. La maschera ammorbidente alle mele è ottima per mantenere la pelle morbida ed elastica. È sufficiente grattugiare una mela e mescolarla con 1 cucchiaio di yogurt e un cucchiaio di miele. Il composto andrà quindi spalmato sul viso e lasciato “lavorare” per 20 minuti, una volta sciacquato con dell’acqua tiepida il vostro viso risulterà morbido e luminoso.

 

Jetzt
,
oder
oder mit versenden.

Möchtest du die neuesten Meldungen auch auf Facebook erhalten?

Hier
klicken

Es gibt neue Nachrichten auf der Startseite