von Vap 09.11.2019 16:49 Uhr

Mobilità all’estero degli studenti

La Giunta stanzia 1 milione e 200 mila euro per la mobilità degli studenti del quarto anno delle scuole superiori

Foto: Ufficio Stampa PAT

Proseguono le iniziative messe in campo dalla Provincia per incentivare il miglioramento delle competenze linguistiche degli studenti.

La Giunta provinciale, con un provvedimento proposto dall’assessore allo sviluppo economico, ricerca e lavoro Achille Spinelli, ha approvato un nuovo avviso che offre agli studenti trentini la possibilità di aderire a un programma di mobilità all’estero della durata di tre settimane, organizzato direttamente dall’amministrazione.

Il programma, cofinanziato dall’Unione Europea – Fondo sociale europeo, dallo Stato e dalla Provincia autonoma di Trento nell’ambito del P.O. FSE 2014-2020 della PAT, mette a disposizione 1.200.000 euro per la frequenza di corsi di lingue straniere (inglese e tedesco) in Germania, Regno Unito, Irlanda e Malta.
La mobilità all’estero è rivolta a studenti residenti o domiciliati in provincia di Trento che nell’anno scolastico in corso (2019/20) frequentano le classi dalla prima alla quarta del secondo ciclo di istruzione e formazione.
Jetzt
,
oder
oder mit versenden.

Möchtest du die neuesten Meldungen auch auf Facebook erhalten?

Hier
klicken

Es gibt neue Nachrichten auf der Startseite