von mas 15.03.2019 05:19 Uhr

An der Front: Plätzwiese

Le escursioni nei luoghi degli Standschützen, seguendo le croci di An der Front.

Lo Sperrwerk / sbarramento Plätzwiese  si trova 2040 metri di quota sull’omonimo altopiano, nei pressi della Dürrensteinhütte, esattamente al confine fra i territori comunali di Toblach e Prags.

Costruito nel 1889/94, era già obsoleto allo scoppio della prima guerra mondiale e tuttavia servì allo scopo. Insieme a Werk Landro controllava l’accesso alla Val Pusteria e l’intera conca di Cortina d’Ampezzo che, nel  maggio 1915,  era stata abbandonata per l’arretramento del fronte fino alla prevista (e possibile) linea difensiva.

Il comando italiano era solo superficialmente informato sull’effettivo stato delle fortificazioni  (almeno in questa zona): il forte venne quindi intensamente bombardato dai Val Campedelle e parzialmente messo fuori combattimento. Azione pressoché inutile, visto che l’artiglieria in dotazione era già stata ricollocata in postazioni migliori.  Il forte era infatti dotato armato con due mortai e undici mitragliatrici, oltre a due cannoni da campo da 9 cm. La guarnigione del forte era composta da un distaccamento del Landesschützenregiments Innichen Nr. III  da parti del Festungsartilleriebataillons Nr. 1 (Wien).

Dopo la fine della guerra, il forte fu dismesso dal demanio militare italiano e divenne proprietà privata, versando per diversi anni in uno stato disastroso tanto che il suo ingresso, porte e finestre, erano sbarrate da travi di legno. Oggi è stato in parte restaurato. L’estensione del forte è molto contenuta, costituita da un monoblocco compatto a spigoli in parte arrotondati, di una trentina di metri di lato, alto da 2 a 3 piani secondo la pendenza del terreno, con un’appendice superiore che serviva da osservatorio.  Di supporto al forte sono alcune postazioni campali situate in posizione più arretrata (sopra l’attuale rifugio).

Percorso:  Da Welsberg, nella Pragser Tal fino a Brückele (qui durante i mesi estivi parte la navetta, altrimemti la strada è soggetta a pedaggio), quindi al parcheggio Plätzwiese.   Si segue quindi il sentiero 37 in direzione della Dürrensteinhütte, costruita alla fine degli anni sessanta sui resti di una fortificazione.  La croce di An der Front è nelle immediate adiacenze del forte. Fantastico il panorama fra Cadini, Misurina e Monte Cristallo.

Dati tecnici: Facile escursione in ambiente montano. Calcolare circa due ore per percorrere i 4,7 chilometri, fra andata e ritorno, con un dislivello positivo di poco più di 60 metri.

Jetzt
,
oder
oder mit versenden.

Möchtest du die neuesten Meldungen auch auf Facebook erhalten?

Hier
klicken

Es gibt neue Nachrichten auf der Startseite