• Welschtirol
  • Ricordando Kerschbaumer e Josef Noldin

    Nel lungo fine settimana festivo, due importanti momenti di ricordo condiviso.

    • Bild: Südtiroler Heimatbund

     

    Come sempre saranno tante, tantissime le persone che si ritroveranno a St. Pauls e a Salurn. Come ogni anno, per ricordare Sepp Kerschbaumer e Josef Noldin,  insieme a tutti colorothQX7AL8N7 che per la Heimat hanno dato tanto, a volte tutto.

    Venerdì 8 dicembre a St. Pauls ci sarà la commemorazione di Sepp Kerschbaumer:  l’appuntamento è alle 09.15 nella via centrale di St.Pauls per la Aufstellung delle compagnie, delle delegazioni e degli ospiti; alle 09.45 è prevista la Frontabschreitung, quindi il corteo al Duomo dove alle 10.15 Padre Romaner celebrerà la Santa Messa.

    Al termine del servizio religioso, la sfilata al cimitero dove è in programma la cerimonia di commemorazione: dopo il saluto di Roland Lang, Obmann dell’Heimatbund,  il discorso ufficiale sarà tenuto dal Professor Reinhard Olt; quindi la deposizione della corona sulle note di Ich hatte einen Kameraden, il Landes- ed il Bundeshymne e le parole conclusive del Landeskommandant Elmar Thaler.

    Eur2

    Domenica 10 Dicembre, nell’anniversario della morte del dr. Josef Noldin, la SK Salurn invita al ricordo del martire delle Katakombenschulen perseguitato dal fascismo.

    Il ritrovo è alle 08.00 in via Trento di fronte alla Cassa Rurale, con Frontabschreitung alle 08.15; quindi il corteo per la chiesa parrocchiale dove alle 08.45 sarà celebrata la Santa Messa. A seguire, la cerimonia al cimitero,  con il discorso commemorativo del consigliere provinciale Andreas Pöder.

    P.S. Sind Sie bei Facebook? Werden Sie Fan von unsertirol24.com!